REFERENDUM 4 DICEMBRE 2016 - RIFORMA COSTITUZIONALE
PERCHÉ NO

Perché è una riforma fortemente voluta dal mondo finanziario per indebolire la democrazia e saccheggiare senza ostacoli le nostre ultime risorse.
Vogliamo che la costituzione sia libera dagli interessi della finanza!

Perché abolisce il “bicameralismo perfetto”, ideato dai Fondatori della Repubblica all’uscita dal ventennio fascista e dalla guerra, atto ad impedire la concentrazione del potere in poche mani.
Il passaggio delle leggi dalla Camera al Senato è una garanzia di controllo democratico!

Perché non potremo più eleggere i Senatori, che saranno nominati dall'interno dei palazzi del potere. Ai cittadini verrà tolta la possibilità
di scegliere i propri rappresentanti al Senato e di esercitare il benché
minimo controllo sul loro operato.
Più libertà di scelta = più democrazia!

Perché con l’innalzamento del numero di firme da raccogliere, sarà più difficile, se non impossibile, presentare Leggi di Iniziativa Popolare e Referendum, a scapito della partecipazione dei cittadini e della Democrazia Diretta.
Salvaguardiamo la partecipazione popolare!

Partito Umanista Italia © 2005 - 2014

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information