L’Unione Europea, che sull’onda della globalizzazione millantava di diventare la prima potenza mondiale, è oggi la zona maggiormente colpita dalla crisi. Le cure da cavallo dell’austerità non hanno curato il malato e, pur rischiando di ucciderlo, continuano ad essere adottate come unica via possibile. Le oligarchie, sostenute da politici collaborazionisti, agiscono con fede cieca, e davanti all’evidenza non vogliono ammettere il fallimento dell’euro.

Il Partito Umanista aderisce al convegno nazionale promosso dal Movimento Popolare di Liberazione e da Bottega Partigiana dal titolo “Oltre l’euro. La sinistra, la crisi, l’alternativa” che si terrà a Chianciano Terme in data 11-12 gennaio 2014 con lo scopo di comprendere la crisi e indicare possibili soluzioni.

Il convegno nasce dalla necessità di riunirsi per affrontare assieme la possibilità di un’uscita dall’euro con politiche economiche volte a salvaguardare la dignità e i diritti del popolo lavoratore con particolare attenzione alle fasce più deboli e sofferenti. Voci autorevoli dell’economia, del diritto, del mondo sindacale e politico da tempo impegnate nella divulgazione di un’uscita dalla crisi con una visione fondata sull’uguaglianza sociale, ci illustreranno e si confronteranno per trovare soluzioni alternative all’austerità e al neoliberismo.

In vista del convegno di Chianciano abbiamo avviato una discussione pubblica sulla via d’uscita dal marasma in cui si trova il nostro paese, affinché sia possibile la costituzione di un fronte comune delle forze "sovraniste-democratiche". Bottega Partigiana e il Movimento Popolare di Liberazione propongono come base di questa discussione il Manifesto da essi recentemente condiviso. Questa discussione è già iniziata nella sezione Officina Cultura di Bottega Partigiana e su Sollevazione.


“Oltre l'Euro. La sinistra, la crisi, l'alternativa.” conta la presenza di:

Bruno Amoroso (Economista, Presidente del centro studi Federico Caffé)
Marino Badiale (Professore ordinario di analisi matematica all'Università di Torino)
Luciano Barra Caracciolo (Magistrato, membro del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa)
Ugo Boghetta (Direzione Nazionale PRC)
Emiliano Brancaccio (Economista, Università degli Studi del Sannio) -in collegamento Skype-
Sergio Cesaratto (Economista, Università degli studi di Siena)
Valerio Colombo (Gruppo di studio politico-economico Bottega Partigiana)
Giorgio Cremaschi (Portavoce Ross@)
Norberto Fragiacomo (Portavoce Bandiera Rossa)
Diego Fusaro (Filosofo, Università San Raffaele Milano)
Nino Galloni (Economista, Collegio dei sindaci dell’Inps)
Claudio Martini (Gruppo di studio politico-economico Main-Stream e Bottega Partigiana)
Leonardo Mazzei (Segreteria Nazionale MPL)
Warren Mosler (Economista Centro per la Piena Occupazione e la Stabilità dei Prezzi, Università del Missouri-Kansas City)
Moreno Pasquinelli (Segreteria Nazionale MPL )
Marco V. Passarella (Economista, Università di Leeds) -in collegamento Skype-
Andrea Ricci (Economista, Università di Urbino)
Ernesto Screpanti (Economista, Università di Siena)
Fabrizio Tomaselli (Segretario Nazionale USB)
Gennaro Zezza (Economista, docente presso l'Università di Cassino)


Per informazioni e partecipazione clicca qui
http://www.bottegapartigiana.org/show_article.aspx?id=-299100269
 

Partito Umanista Italia © 2005 - 2014

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information