Aumentare la libertà del popolo, aumentando il suo livello di salute: le risorse destinate a questa area si devono considerare un investimento nell'essere umano e non un "costo sociale".
La salute è un diritto acquisito alla nascita e per nessun motivo deve costituire un affare.
Si deve garantire una sanità gratuita e di buona qualità a tutti gli abitanti.
Si deve garantire lo stesso livello di assistenza su tutto il territorio italiano, decentralizzando il servizio per facilitarne l'accesso.
Regolamentazione e riconoscimento delle medicine alternative, come complemento alla medicina tradizionale all'interno del sistema pubblico e gratuito di sanità, stimolando l'integrazione delle diverse forme di conoscenza per il beneficio della gente.
Stimolare la ricerca per sviluppare un sistema sanitario basato sulla prevenzione di ogni tipo di malattia, e non sulla spesa farmaceutica.
Aumentare i fondi pubblici per la prevenzione.
Integrare nei programmi educativi i temi fondamentali di prevenzione e di educazione sanitaria.
Ci opponiamo a qualsiasi forma di privatizzazione diretta o occulta del sistema sanitario pubblico.
Gestione democratica delle strutture sanitarie.
Libertà di scelta in riferimento al proprio corpo: anticoncezionali, aborto, inseminazione artificiale, tutto incluso nel sistema sanitario gratuito.

Partito Umanista Italia © 2005 - 2014

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information